Come ottenere una migliore qualità dell’aria interna domestica durante la crisi COVID-19

In tutto il mondo, le persone stanno facendo tutto ciò che è in loro potere e cercano di proteggere se stessi e i membri della famiglia da COVID-19 . Con le famiglie confinate nelle loro case, è molto più che COVID-19 che dovrebbe essere preso in considerazione quando si cerca di rimanere in salute.

La maggior parte delle persone viene esposta all’aria aperta all’esterno almeno un paio di volte al giorno, sia in viaggio da e verso il lavoro o la scuola, le attività sportive o le commissioni. Durante questo periodo senza precedenti, alle famiglie viene chiesto di rimanere a casa e di avventurarsi fuori solo per una passeggiata, per andare al negozio di alimentari o in farmacia e tenere a mente le distanze sociali.

Poiché molte persone si rifugiano nelle loro case, esploriamo come i purificatori d’aria True HEPA possono aiutare a mantenere il tuo ambiente domestico più sano.

L’importanza della qualità dell’aria interna (IAQ) nelle case, specialmente se riparate sul posto

Secondo l’ EPA (Environmental Protection Agency), la persona media trascorre quasi il 90 percento del suo tempo al chiuso; e questo prima di “rifugio sul posto”.

I depuratori d’aria HEPA valgono i soldi?

La risposta breve è sì, ed ecco perché. L’EPA stima che gli inquinanti dell’aria interna possano essere presenti a livelli da due a cinque volte più alti e occasionalmente più di 100 volte superiori ai livelli esterni.

Un purificatore d’aria interno con filtro True HEPA (Classe HEPA H14) cattura fino al 99,975% delle particelle sospese nell’aria che misurano fino a 0,3 micrometri. L’ EPA afferma che è essenziale garantire una sana IAQ riducendo al minimo gli inquinanti dell’aria interna.

Una cattiva IAQ può avere gravi ripercussioni sulla salute di un individuo. I bambini, gli anziani e quelli con sistema immunitario compromesso sono particolarmente sensibili all’esposizione agli inquinanti. Gli effetti sulla salute includono problemi respiratori (incluso l’asma), affaticamento cronico, mal di testa e cancro.

Alcuni comuni inquinanti dell’aria domestica che misurano 0,3 micrometri o più che possono essere catturati da un filtro True HEPA sono pollini, acari della polvere, spore di muffa, peli di animali domestici e batteri.

Oltre HEPA

I depuratori d’aria HEPA sono passivi, il che significa che il particolato (PM) nell’aria deve essere tirato nel filtro HEPA per essere efficace. I sistemi di purificazione dell’aria all’interno della stanza hanno un ventilatore incorporato nella macchina per aiutare a far circolare l’aria nella stanza per rimuovere le particelle nel filtro. Da solo, questo non può catturare tutti gli inquinanti in una stanza.

La tecnologia Sharp Plasmacluster ion (PCI) riduce ancora più inquinanti nell’aria in un processo in tre fasi: 1- Ioni vengono dispersi nell’aria. Gli ioni positivi e negativi vengono creati usando il vapore acqueo nell’aria. 2- Gli ioni si attaccano e degradano attivamente gli inquinanti. Gli ioni neutralizzano la loro carica separando gli inquinanti presenti nell’aria, riducendo così gli inquinanti presenti nell’aria. 3- Gli ioni ritornano nell’aria come vapore acqueo invisibile.

Dal 2000, il motore della tecnologia PCI di Sharp è stato implementato in frigoriferi, automobili, camion, ospedali, edifici per uffici e molto altro per rimuovere muffe aerotrasportate e allergeni da polveri, sopprimere l’attività dei virus nell’aria e aiutare a contrastare gli odori. Sharp ha venduto 70 milioni di motori con tecnologia Plasmacluster Ion in tutto il mondo dal 2001.

Un ulteriore vantaggio della tecnologia PCI è che aiuta a eliminare gli odori da cucina, animali domestici, tappeti per mobili e altro ancora. Dato che siamo tutti un po ‘più vicini in questi giorni, un pochino può aiutare!