Cybersecurity: il vero rischio per le aziende arriva dall’interno. – Money.it.

Sonoi dipendenti cosiddetti “infedeli” o semplicemente sbadati che effettuano errori grossolani nelle procedure interne, ma anche ex dipendenti, ad esempio, che si portano dietro accessi e password anche una volta fuori dall’organico, o altri, che utilizzano semplicemente il proprio telefono in modo improprio, coloro che possono dare più facilmente accesso ai sistemi a eventuali malintenzionati.

https://www.money.it/Cybersecurity-il-vero-rischio-per-le-aziende