Dharma: nuovo ransomware che infetta i PC degli utenti italiani

Si tratta di un ransomware già noto, che il più delle volte agisce tramite l’accesso remoto, ma nelle ultime ore si sta diffondendo tramite una ondata di e-mail di spam. Come tutti i ransomware, Dharma cripta i dati del dispositivo che infettarichiedendo un riscatto (ransom) da pagare per rimuovere la limitazione.
Nello specifico il ramsoware si sta nascondendo in alcune e-mail con titolo Fattura N°, Sentenza o Dimissioni come questa in basso, contenente un link a un documento OneDrive che una volta scaricato e aperto infetta il PC del malcapitato.

Da Discover su Google https://www.windowsblogitalia.com/2020/02/dharma-ransomware-colpisce-italia/