Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd – Zeus News

In pratica ogni apparecchio dotato di memoria – dai PC agli smartphone, dalle schede Sd alle chiavette Usb – vede il proprio prezzo aumentare per via di una sorta di presunzione di colpevolezza: con esso si dà per scontato infatti che chiunque acquisti un supporto di memoria (o un apparecchio che contiene della memoria) lo adoperi per fare copie di contenuti protetti dal diritto d’autore
Leggi l’articolo originale su ZEUS News – https://www.zeusnews.it/n.php?c=27908