È iniziata l’era delle laser TV? – Melamorsicata.

Laser TV. Si tratta di proiettori a corto raggio da posizionare sotto la parete dove ospitare la TV, per coprire tutta la superficie disponibile. Un sistema così efficace da portare ad una crescita del settore del 107% in un anno.

Le laser TV, a differenza dei classici proiettori, non inviano un fascio di luce su una superficie pronta ad accoglierli, come un telo. La tecnologia DLP a corto raggio emette dei laser che riescono ad espandere le immagini su una parete. Immagini ben visibili anche in caso di luminosità esterna.

Un altro vantaggio delle TV a laser è il fatto di poter coprire una superficie molto ampia, anche oltre i 100”, occupando di fatto, quando tutto è spento, pochi centimetri. Volendo il dispositivo di proiezione può anche essere portato con se.